Archivio Notizie 2017-2018

Offenburg

Scuola Secondaria - classe III

postato il 24.05.2018



Dal 2 al 6 maggio un gruppo di allievi della classe terza secondaria, accompagnati dalla preside e prof.ssa di inglese Cinzia Lanella e insieme a un gruppo di compagni della scuola media di Ponte Tresa, si è recato a Offenburg, la cittadina tedesca con cui è avvenuto, lo scorso ottobre, uno scambio linguistico e culturale. L'esperienza si è rivelata positiva sotto ogni aspetto e la collaborazione tra la nostra scuola e l'istituto tedesco è stata talmente proficua che lo scambio si ripeterà anche il prossimo anno scolastico.
Protagonisti in assoluto sono stati i nostri studenti, che sono tornati in Italia soddisfatti ed entusiasti, come riportato dalle parole degli stessi.
"A maggio siamo andati in Germania, per un viaggio emozionante e costruttivo. Siamo stati accolti dai nostri corrispondenti, che erano già venuti in Italia ad ottobre, e dalle loro famiglie. Durante questa esperienza ci siamo confrontati con abitudini e mentalità diverse, assorbendone gli aspetti positivi e apprendendo moltissimo in pochi giorni. Ci siamo trovati bene, affascinati dagli usi e dai costumi; abbiamo lasciato la nostra cara Italia per ritrovarci in un posto altrettanto accogliente e bello. Abbiamo così vissuto un'esperienza che mai ci saremmo immaginati così stupefacente, visitando Friburgo con i suoi caratteristici Bachlein, la Schwarzwald e i suoi alberi secolari. Abbiamo assaporato piatti tipici, provato a dialogare con le persone del posto, per migliorare il nostro tedesco, e fatto innumerevoli foto agli spettacolari paesaggi e panorami che abbiamo avuto modo di visitare".


Criteri per l'esame di III media

Scuola Secondaria

postato il 23.05.2018

Per chi fosse interessato a leggere i criteri per l'esame di III media, può scaricare il PDF nella pagina della segreteria.
www.istma-luino.it/segreteria

Gita a Roma

Scuola Primaria - classe V

postato il 16.05.2018

In viaggio nella storia!
Nei giorni 16 e 17 aprile 2018 la classe quinta si è recata a Roma, accompagnata dal gestore, dalla coordinatrice, dall’insegnante di classe e dai genitori.
Siamo partiti martedì mattina all’alba verso una nuova avventura che ci ha portati a scoprire i luoghi studiati in storia durante quest’anno scolastico; siamo arriva a Roma intorno alle 10 del mattino e, dopo aver depositato i bagagli in albergo, abbiamo incontrato la nostra fantastica guida.
Nadia, simpatica guida romana, ci ha accompagnati a visitare la Roma antica iniziando dal Colosseo.
Sembrava proprio di essere tornati indietro nel tempo, abbiamo osservato i luoghi dove i gladiatori combattevano, abbiamo visto le celle degli animali feroci e degli schiavi e le grandissime gradinate per il pubblico romano.
Nel pomeriggio ci siamo recati al foro romano, abbiamo girato per le principali piazze e osservato da vicino la fontana di Trevi.
Siamo rimasti colpiti da un edificio in particolare, il Pantheon, ricco di opere d’arte e coinvolgente per la sua storia.
La sera, stremati ma felici, siamo andati a cena e poi tutti a nanna!
Le emozioni non erano finite, mercoledì mattina abbiamo avuto l’onore di partecipare all’udienza con papa Francesco, ci siamo recati in piazza san Pietro e abbiamo partecipato con curiosità e coinvolgimento alla funzione.
Dopo l’udienza la nostro guida ci ha spiegato alcune cose sulla Città del Vaticano, abbiamo visto castel Sant’Angelo e abbiamo ultimato il giro del centro di Roma.
E’ stata una bellissima esperienza che ricorderemo per sempre!
I ragazzi di classe 5^

Scambio culturale Italia-Germania

Scuola Secondaria

postato il 04.05.2018

I ragazzi della Scuola Sedondaria classe 3a, sono partiti mercoledi 2 maggio per lo scambio culturale in Germania, presso alcune famiglie per migliorare la conoscenza della lingua tedesca.
Di seguito il PDF con il programma della settimana.




Dote Scuola

2018/2019

postato il 25.04.2018



Stereotipi di genere

postato il 24.04.2018

Alleghiamo i risultati ottenuti da una Ricerca svolta dall’Università dell’Insubria nel nostro Istituto sugli stereotipi di genere.

Risultati.pdf


Merenda di Primavera

Scuola Primaria

postato il 27.03.2018



Sabato 24 Marzo il pomeriggio si è animato all’Istituto Maria Ausiliatrice per festeggiare insieme l’arrivo della primavera. I bambini della scuola, ma non solo, si sono ritrovati per trascorrere del tempo in allegria con genitori e maestri. L’intrattenimento principale è stato un laboratorio di decorazione di dolci. Dolcetti e biscotti preparati dalle maestre e dai volontari del Comitato Genitori sono stati messi a disposizione dei bambini che con glassa colorata e pasta di zucchero hanno dato libero sfogo alla loro fantasia e golosità. Il risultato finale è stato davvero sorprendente: quasi quaranta partecipanti si sono indaffarati per buona parte del pomeriggio con tanto entusiasmo e armonia, arrendendosi solo quando le ”sac a poche” erano ormai vuote. Dopo un po’ di gioco in cortile ed una bibita offerta dal Comitato, ognuno ha recuperato i dolcetti che aveva decorato, portandoli a casa con grande soddisfazione. Speriamo che, anche dopo averli fatti scomparire nelle loro “pancine”, il ricordo dei pasticcini preparati insieme in un clima di festa possa rimanere negli occhi di questi bambini e che magari un giorno riescano ad intuire il segreto della ricetta: a renderli tanto dolci in realtà non era la grande quantità di zucchero impiegato ma l’affetto degli insegnanti e dei genitori che hanno voluto regalarsi un po’ di tempo con loro.


Carnevale a Luino

Scuola Primaria

postato il 20.02.2018



Mercoledì 14 febbraio gli alunni della Scuola primaria Maria Ausiliatrice hanno sfilato per le vie di Luino per festeggiare il Carnevale.
Il tema di quest’anno era “Animali D’AMARE” in previsione della prossima gita all’acquario di Genova.
La classe prima ha realizzato simpatici animaletti marini utilizzando materiali di riciclo; la classe seconda era animata con maschere del ben conosciuto Nemo e della sua amica Dory.
Sono comparsi anche animali marini preistorici dell’antico mare di Besano: Conodonti, Placodonti e Ammoniti  (classe terza); mentre le classi quarta e quinta, grazie alla collaborazione con la Comunità Montana, hanno realizzato maschere con la tecnica della cartapesta: delfini, pinguini, meduse e rane pescatrici.
Come ormai da tradizione abbiamo gustato una deliziosa merenda a base di chiacchiere e te caldo, gentilmente offerta dai commercianti della via Felice Cavallotti.


NOTA PER LE FAMIGLIE

ISEE 2018/19

postato il 11.02.2018

Ricordiamo che per inoltrare la domanda di dote scuola per l'anno scolastico 2018/19 occorre essere in possesso di certificazione ISEE valida,
è quindi indispensabile rinnovare la certificazione ISEE in Vostro possesso.

Suggeriamo di richiedere la nuova certificazione Isee sin da ora per evitare lunghe attese ai CAF.

Staff dote scuola

Per informazioni scrivere a: dotescuola@regione.lombardia.it


Giornata della memoria

Scuola Primaria

postato il 08.02.2018



Venerdì 26 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, i bambini e le bambine della scuola primaria Maria Ausiliatrice di Luino con il sostegno dei loro docenti, hanno affrontato il tema della Shoah.

Attraverso lavoretti per i più piccoli e letture di poesie e testi dedicati al tema per i più grandi gli alunni hanno toccato temi non semplici come il rispetto del prossimo, l’uguaglianza, l’importanza della diversità e l’amore per la vita.

Con l’aiuto di Don Sergio i bambini sono stati spronati all’attenzione sul vedere chi ci sta affianco come un dono da proteggere, custodire e dal quale possiamo imparare molte cose.
Come gesto conclusivo della mattinata nel “Giardino della memoria”, posto all’ingresso della scuola, è stata pianta una rosa d’inverno a ricordo della vita che, anche nelle difficoltà, non vuole arrendersi mai.

 

Giocando e gustando

Scuola Primaria - classe II

postato il 07.02.2018



Oggi siamo andati alla Coop.
Mi sono divertita tantissimo e ho provato a fare la spesa.
Abbiamo imparato anche a cucinare, usando gli ingredienti del supermercato.
Abbiamo fatto la pizza e i dolci al cioccolato con sopra il cocco.
Ho fatto gli spiedini con la  frutta di stagione, poi ho aiutato gli altri.
Abbiamo gustato i cibi preparati da noi, è  stata una bella esperienza.
Abbiamo capito che è  molto meglio consumare frutta e verdura di stagione.
Ho impararato che alcuni cibi vengono da lontano perché  qui non ci sono o si fa fatica a trovarli.
Ho capito che è  meglio acquistare cibi che vengono da vicino, sono più  genuini e costano meno.
L'attività  è  stata bellissima.
Gli alunni della Scuola Primaria, classe seconda.

Tutti sugli sci

Scuola Primaria

postato il 23.01.2018

Gli alunni delle classi terza, quarta e quinta dell’istituto Paritario Parrocchiale “Maria Ausiliatrice” di Luino hanno partecipato a due giornate sugli sci organizzate dalle insegnanti in collaborazione con lo Sci Club di Cunardo.
Guidati da esperti maestri di sci di fondo e accompagnati dalle insegnanti della scuola, i bambini hanno vissuto un’esperienza coinvolgente ed entusiasmante, grazie alla quale hanno imparato i fondamenti dello sport, in modo divertente e giocoso.
Il progetto “Scuola sugli sci” ha come obiettivi sviluppare le abilità motorie e di equilibrio dei bambini, ma anche far conoscere il territorio in cui viviamo, valorizzando nelle risorse e le potenzialità, attraverso l’insegnamento di uno sport spesso poco valorizzato.
L’impegno, la partecipazione e la gioia dimostrati dai bambini hanno decretato il successo di questa esperienza, sicuramente da ripetere il prossimo anno.

 

La fabbrica delle stelle

Scuola Primaria

postato il 23.01.2018



Giovedì 21 dicembre, nel tardo pomeriggio, gli spazi austeri della Chiesa Parrocchiale di Luino, dedicata ai Santi Pietro e Paolo, si sono riempiti di vocine lievi e incalzanti e il rumore di piccoli passi si è diffuso sull’altare e nei locali adiacenti: andava in scena “La fabbrica delle stelle”, pièce teatrale recitata dai bambini della scuola prima dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Luino. La storia di Hally, la stella cometa che annuncia la nascita di Gesù Bambino, diversa dalle altre stelle, ma proprio per questo speciale, derisa, ma poco dopo eletta proprio per la sua particolarità, ha commosso l’uditorio, come le decine di voci di fanciulli che hanno compreso e recitato questa storia dai tanti volti, in grado di far crescere anche i bambini di oggi, quotidianamente alle prese con il “diverso”.
Tutte le docenti e i docenti (il maestro Ciro tiene alto il vessillo maschile!) della scuola primaria, la coordinatrice Marzia Giroldi, Francesca Galante (che si occupa della propedeutica al canto) e don Sergio, che ha rivelato abilità canore indiscusse, hanno vegliato sulla precisa esecuzione dello spettacolo. Al pubblico, a cui l’intreccio delle scene è parso incastrarsi come un gioco di prestigio, è toccato solo applaudire, dopo aver seguito il filo della storia dipanarsi tra mille avventure e profondi momenti di riflessioni. Ora l’unica domanda è: come si inventeranno le maestre a Natale l’anno prossimo per farci ancora commuovere e divertire? Non ci resta che attendere… e partecipare!


Festa di Natale

Scuola Secondaria

postato il 15.01.2018


Si è tenuta lo scorso 19 dicembre la Festa di Natale dei ragazzi della Scuola Secondaria “Maria Ausiliatrice”, dove l’allegria, la musica e lo spirito natalizio sono stati i protagonisti. Il coro degli alunni, preparati in modo impeccabile dal professore di musica Gabriele Conti, ha intrattenuto il pubblico, genitori e parenti, con un concerto presso la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, nel centro storico di Luino. Molto sentito il tema di questo Natale, ossia la FRATELLANZA: i giovani, infatti, hanno recitato alcuni testi scritti da loro, nei quali hanno proposto pensieri legati alla solidarietà e all’altruismo, sentimenti carichi di questo periodo di festività. Terminato il concerto, tutti i partecipanti si sono trasferiti nei locali dell’Istituto; qui c’è stato lo scambio di auguri tra studenti, genitori e docenti, momento di saluti, con l’arrivederci all’anno nuovo.


Mandala gigante

Scuola Primaria

postato il 20.12.2017



Mandala
, riciclo, bambini: qual è il fil rouge che collega questi elementi apparentemente del tutto indipendenti? Presto detto: un’esperienza sorprendente nata sui banchi di scuola presso l’Istituto Scolastico Maria Ausiliatrice di Luino. Il progetto si chiama “Mandala del riuso” e la sua realizzazione è stata possibile grazie alla Comunità Montana Valli del Luinese e al paziente lavoro della Signora Cristina, esperta educatrice che da anni introduce i bambini della scuola al mondo del riciclo, contro la cultura imperante e dannosa del consumismo ad oltranza.
Il mandala, splendido, è stato realizzato con tappi di plastica che provengono dalla raccolta delle famiglie dei bimbi che frequentano la scuola e da una Associazione Onlus: i tappi, dopo aver espletato la loro funzione artistica, sono stati destinati a una ditta specializzata nel riciclo che, in cambio, fornisce semi di Mangrovia da donare in Sud America.
Il lavoro, compiuto dalla Classe Terza, sotto la guida esperta di Cristina e della docente e coordinatrice Marzia Giroldi, si è svolto in tre incontri: durante il primo si è parlato di riciclo, in modo che tutto quanto fatto avesse un senso ben preciso, nel secondo i tappi sono stati divisi per colore, nel terzo infine si è passati alla vera e propria composizione artistica, una Madonna con il Bambino e quattro fanciulli di diversa nazionalità che si danno la mano in una fila morbida e ondeggiante “alla Matisse”. Il mandala, simbolo per eccellenza della cultura orientale, insegna da un lato gusto e pazienza, dall’altro l’impermanenza di quanto creato dall’uomo, che è destinato giocoforza alla distruzione: infatti le deliziose composizioni realizzate dai bambini nel cortile della scuola sono poi state rimosse e i tappi hanno smesso di essere mani, visi e abiti e sono ritornati semplici tappi. Tuttavia il progetto unisce Oriente e Occidente, riflessione e azione: l’opera d’arte svanisce, ma i tappi servono al riciclo e attivano anche percorsi di beneficenza inattesi, giungendo a toccare mondi lontani come l’America Latina. Questo progetto, semplice e complesso in egual misura, contribuisce alla crescita spirituale dei bambini e alla loro maturazione civile: un’idea di pedagogia a tutto tondo per la Primaria che unisce la scuola del fare con la scuola del pensare.    

   

Piano Educativo Indidualizzato su base ICF-CY

Scuola Primaria

postato il 20.12.2017

Sabato 18 novembre presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Luino si è tenuto, alla presenza di numerosissimi docenti, il corso “Piano Educativo Individualizzato su base ICF-CY “ tenuto dalla Dottoressa Ylenia Freti della nascente cooperativa sociale ONLUS “Punto e Virgola ;” sita a Luino in via Vittorio Veneto 22.
Al giorno d'oggi, nonostante sia più facile sentire parlare di inclusione nelle scuole, c'è ancora tanta strada da fare affinché ogni alunno sia realmente considerato con i suoi bisogni speciali.
Diventano quindi fondamentali giornate come queste, nelle quali insegnanti, insegnanti di sostegno e gli psicologi della cooperativa, con la loro preziosa competenza in disabilità e disturbi dell'apprendimento, si incontrano per parlare di come offrire una scuola migliore, nella quale ognuno possa sentirsi come un unico e insostituibile pezzo di in grande puzzle.

Canottaggio
Scuola Primaria

postato il 19.11.2017



L'Istituto Maria Ausiliatrice anche quest'anno ha proposto per la scuola primaria il laboratorio "Remare a scuola" in collaborazione con i canottieri di Luino.Tale attività prevede un periodo di preparazione atletica e tecnica.Vi sarà poi un' uscita in barca per provare praticamente ciò che è stato appreso teoricamente.


Scambio linguistico con la Germania

Scuola Secondaria

postato il 31.10.2017

Dal 22 al 26 ottobre, alcuni allievi di terza media dell’istituto di Maria Ausiliatrice di Luino e dell’istituto comprensivo statale di Ponte Tresa hanno aderito al progetto di scambio linguistico e culturale con Offenburg, una città tedesca del Baden-Württemberg confinante con la Francia, non lontana dalla Foresta Nera e dalla valle del Reno.

Gli alunni tedeschi sono stati accolti dalle famiglie ospitanti domenica 22 ottobre e, il giorno successivo, sono stati subito immersi nella quotidianità dei loro corrispondenti italiani, affiancandoli durante le ore di lezione e partecipando alle attività didattiche.

Nella giornata di martedì è stata organizzata una visita di istruzione a Milano, dove la comitiva italo-tedesca, accompagnata da due guide turistiche, ha visitato il centro della città e ha ammirato alcuni dei monumenti di maggiore interesse storico del capoluogo lombardo, quali il Castello Sforzesco, il Duomo e la basilica di Sant’Ambrogio. Il mercoledì, invece, alunni e insegnanti hanno attraversato in battello le acque limpide del lago Maggiore, che riflettevano i colori di una splendida e soleggiata giornata autunnale, per raggiungere Cannobio; dopo aver passeggiato per le vie del borgo medievale, sono tornati a Luino nel primo pomeriggio per visitare il caratteristico mercato, da sempre vanto e attrazione del comune lacustre.

Il soggiorno linguistico si è concluso giovedì con varie attività per salutare i compagni, che in tarda mattinata sono ripartiti alla volta di Offenburg. L’esperienza si è rivelata costruttiva e formativa a livello culturale e umano, grazie al confronto e alla socializzazione con coetanei di un’altra nazionalità e provenienti da differenti realtà. I ragazzi italiani saranno a loro volta ospitati nel mese di aprile e vivranno in questo modo la medesima esperienza, conoscendo gli usi e la cultura di un altro paese e acquisendo maggiore dimestichezza con la lingua tedesca.

Primo giorno di scuola

giorno 12 settembre 2017, ore 9.15

postato il 21.09.2017



Una nuvola di palloncini candidi e azzurri si è levata verso il cielo, in corrispondenza del cortile della scuola di Maria Ausiliatrice, per sparire all’orizzonte: lo stormo di delicati oggetti volanti portava legata a sé l’idea di amicizia dei bambini della scuola primaria, dalla seconda alla quinta: decine di bigliettini recavano scritta dalla mano stessa dei bimbi una frase che esprimeva cosa l’amicizia è per loro, mille sfaccettature per un unico e straordinario sentimento. Questo, infatti, è il tema privilegiato che percorrerà questo anno scolastico, oltre ad essere da sempre un obiettivo primario della scuola, che punta con energia allo sviluppo delle relazioni interpersonali nella delicata fase della crescita. Don Sergio, Don Massimiliano, la coordinatrice Marzia Giroldi con tutte le insegnanti, compreso il maestro di religione Ciro Ruocco, hanno dato il benvenuto ai bambini e alle loro famiglie: un sorriso per incontrare l’emozione di tanti piccoli cuori. In particolare Don Sergio, che giungeva direttamente dall’inaugurazione dell’anno scolastico alla Secondaria, dava ai bambini una lezione non solo di scuola, ma anche di vita: “lasciatevi entusiasmare!”. In una società in cui l’iperstimolazione continua crea di rimando assuefazione e apatia, entusiasmarsi è il dono più prezioso, grazie al quale si può apprezzare veramente il piacere del vivere e il gusto dell’apprendere.
La candida nuvola di palloncini si è vista anche il giorno 13, questa volta i protagonisti sono stati i bambini di prima.


English Summer CAMP 2017

4 - 8 settembre

postato il 20.09.2017

Un fantastico giro del mondo in 5 giorni: questa straordinaria avventura l’hanno vissuta i bambini della scuola primaria che hanno partecipato al Summer Camp organizzato dal 4 all’8 settembre dall’Istituto Maria Ausiliatrice di Luino, in collaborazione con la scuola internazionale di inglese  Helen Doron di Rancio Valcuvia. Un esperimento ben riuscito quello di offrire  alle famiglie un campo estivo durante la settimana antecedente la riapertura delle scuole, con l’opportunità di ripassare elementi della lingua inglese. I bambini, dai 6 agli 11 anni, provenienti da Maria Ausiliatrice e da altre scuole della zona, hanno interagito in inglese con le insegnanti madre lingua della scuola Helen Doron e dell’Istituto parrocchiale in un carosello di attività, giochi e canzoni che hanno avvicinato i piccoli esploratori  ad alcuni paesi del mondo. Grandi e piccoli hanno partecipato con entusiasmo alle attività, che si sono svolte mattina e pomeriggio presso la sede della scuola parrocchiale. Per tutti è stata una bella occasione per riprendere gradualmente confidenza con la scuola in un clima rilassato e giocoso.




Disposizione di legge sui Vaccini 2017

PDF scaricabile

postato il 1.9.2017

Sono scaricabili i PDF con la comunicazione del Ministero della Salute.

AsiloNido.pdf
ScuolaInfanzia.pdf
ScuolaPrimaria.pdf

ScuolaSecondaria.pdf

Nuovo Calendario Scolastico
2017-2018


PDF Scaricabile

postato il 27.07.2017



E' disponibile a questo link oppure nelle pagine di ogni ordine scolastico, il nuovo Calendario Scolastico 2017-2018

ARCHIVIO NOTIZIE 2016-2017

ARCHIVIO NOTIZIE 2015-2016

ARCHIVIO NOTIZIE 2014-2015

 

Calendario Scolastico 2017-2018

English CAMP

Spettacolo Teatrale Primaria classi I e II

Spettacolo Teatrale Primaria classi III IV e V

Incontro per genitori

Merenda di Primavera

Giornata di studio sugli stereotipi di genere

Festa di don Bosco

OPEN DAY 2018

Messa e Pizzata di inizio anno scolastico

CAMP estivo di Inglese

Perché scegliere la nostra scuola?









Il nostro organico segue con responsabilità e con passione l'impegno educativo e scolastico, offrendo un contributo importante alla prevenzione, formazione e maturazione globale dei ragazzi.

Non rimane insensibile davanti alle situazioni scolastiche nuove e mutevoli, talvolta anche di non facile interpretazione (v. dislessia) e le affronta con apertura, dialogo, fiducia e creatività.

Le famiglie possono trovare ogni giorno un luogo sicuro e accogliente, al quale affidare i propri figli e del quale sentirsi parte integrante.

Si apre con fiducia e generosità alla collaborazione con i diversi Enti presenti sul territorio, consapevole che questa relazione può garantire una rete di sostegno e di allargamento del lavoro educativo.

Oltre alle ore curricolari previste per ciascuna disciplina, destina ore a:

Riduce al minimo i periodi di sospensione dell'attività didattica, al fine di garantire un monte ore di formazione il più possibile ampio.

Dispone di spazi e di strutture a norma e di risorse umane qualificate e coerenti negli stili di vita.

Dà la possibilità di usufruire della dote-scuola regionale che garantisce un risparmio considerevole di spesa alle famiglie.

Scuola Maria Ausiliatrice Luino | © Copyright 2014
Via Confalonieri 4 | 21016 Luino VA | Tel. +39 0332 531678 | Fax +39 0332 1810029 | segreteria@istma-luino.it
Web Design Lucchini Andrea